WWW.CARTAMONETAITALIANA.COM

BANCA D’ITALIA

500 Lire del 14 Novembre 1950

500 Lire del 14 Novembre 1950

FONDAZIONE ISTITUTO

10 Agosto 1893

PRIMA EMISSIONE

12 Settembre 1896

ULTIMA EMISSIONE

24 Giugno 1999

FUORICORSO

28 Febbraio 2002

PRESCRIZIONE

7 Dicembre 2011

 

La Banca d’Italia viene fondata con Decreto Ministeriale del 10 Agosto 1893. Prende corpo dalla fusione della Banca Nazionale nel Regno con Banca Nazionale Toscana, Banca Toscana di Credito e Banca Romana.

Nei primi anni dalla fondazione la Banca d’Italia utilizza ed emette banconote della Banca Nazionale nel Regno d’Italia fino alla prima serie di banconote da 50 (12/09/1896), 100 (30/10/1897), 500 (25/10/1898) e 1000 Lire (06/12/1897).

Fino al 1926 è uno dei tre istituti che emettono banconote in Italia (gli altri due sono il Banco di Napoli e il Banco di Sicilia). Con decreto del 6 Maggio 1926 (art.11) ottiene la messa in circolazione esclusiva di banconote fino al 28 Febbraio 2002, data in cui l’euro diventa la moneta ufficiale, in seguito a un periodo di doppia circolazione iniziato il 1 Gennaio 2002. La lira resta convertibile nei nuovi biglietti in euro per la durata di 10 anni, fino al 28 Febbraio 2012, ma con decreto immediato del 6 Dicembre 2011 vengono prescritte in favore dell’Erario le vecchie lire, che pertanto non possono essere più cambiate dal 7 Dicembre.