WWW.CARTAMONETAITALIANA.COM

BANCA AGRICOLA SARDA

30 Lire del 1 Gennaio 1879

30 Lire del 1 Gennaio 1879

FONDAZIONE ISTITUTO

19 Dicembre 1870

PRIMA EMISSIONE

10  Febbraio 1871

ULTIMA EMISSIONE

1 Gennaio 1880

FUORICORSO

1892

PRESCRIZIONE

1906

 

La Banca Agricola Sarda nasce il 19 Dicembre 1870 e meno di un mese dopo è autorizzata ad esercitare il credito agrario.

La prima emissione, da 30 Lire riporta la data del 10 Febbraio 1871 e la città della prima sede: Firenze. Dall’anno seguente invece la banca opera a Roma, fino al 1877 anno in cui la sede è definitivamente spostata ad Oristano. Le tre città compaiono su tutti i tagli emessi dalla Banca (due tipologie di 30 lire, 100 e 250 lire), mentre l’unico biglietto sul quale, con diverse date, compaiono tutte le città delle rispettive sedi è quello più comune da 30 lire, qui sopra riportato.

Tutte le banconote furono commissionate alla Bradbury Wilkinson di Londra.

La vita di questo istituto, in seguito alla crisi finanziaria e ad investimenti che esulavano dall’agricoltura portarono ad un lento fallimento.

La circolazione delle banconote della Banca Agricola Sarda si può considerare terminata al 1892, anche se la stessa scompare definitivamente nel 1906.