WWW.CARTAMONETAITALIANA.COM

BANCA TOSCANA DI CREDITO

500lire1880

500 Lire del 1 Luglio 1880

FONDAZIONE ISTITUTO

12 Maggio 1860

PRIMA EMISSIONE

1 Gennaio 1864

ULTIMA EMISSIONE

1 Luglio 1880

FUORICORSO

----

PRESCRIZIONE

30 Giugno 1904

 

 

La Banca Toscana di Credito per le Industrie e il Commercio viene fondata  il 12 Maggio 1860.

Lo scopo per il quale viene fondata la Banca è quello di rappresentare una solida base per il finanziamento di importanti industrie quali, ad esempio, le “Ferrovie Meridionali”.

L’attività vera e propria della Banca inizia il 15 Settembre 1863, dopo aver trovato il necessario numero di azionisti, e il 15 Dicembre dello stesso anno apriranno gli sportelli.

La prima serie di banconote, con firme manoscritte, reca la data del 2 Gennaio 1864.

L’ultima, invece, è datata 2 Gennaio 1880.

La Banca Toscana di Credito emette banconote da 20, 50, 100, 200, 500 e 1000 Lire. Non entrerà mai in circolazione il taglio inizialmente previsto da 5000 Lire.

Tutte le banconote vennero realizzate dalla Bradbury Wilkinson & Co. di Londra.

La Banca Toscana di Credito si fonde insieme alla Banca Nazionale nel Regno, alla Banca Romana e alla Banca Nazionale Toscana, nella Banca d’Italia nel 1893.

Per le banconote viene fissata la prescrizione al 30 Giugno 1904.

I biglietti della Banca Toscana di Credito per le Industrie e il Commercio sono tutti estremamente rari e quasi mai sono apparsi sul mercato numismatico.